Presentazione del libro “Il praticante playboy” di Michele Lo Foco

Posted on ottobre 17, 2017

Un’epoca di autentico divertimento esistenziale raccontata nelle pagine ciniche ma rivelatrici del diario di Mirco Leonardi, praticante playboy tra gli anni Sessanta e Settanta, delegato a rappresentare l’Italia nell’unica attività per la quale era conosciuto: la conquista delle donne.
Un personaggio di fantasia ma non troppo, il protagonista dell’ultimo libro di Michele Lo Foco (Male Edizioni, luglio 2017), giurista e avvocato dei Vip prestato alla letteratura.
Lo Foco rende così giustizia ad un’epoca poco esplorata, quella immediatamente successiva all’era degli amatori professionisti, conosciuti in tutto il mondo come i Moschettieri o Les Italiens, gli anni del successo del night romano “Number One”, fatti di lussi sfrenati, donne bellissime e di giocatori. Di quel periodo, infatti, non rimangono tracce che abbiano un minimo valore, solo fotografie animate di volti e corpi festeggianti in un ambiente che non poteva essere definito decadente ma semmai surreale.
Un periodo che tramontò presto, lasciando il posto agli anni del Jackie O’, mettendo fine all’epopea dei grandi playboy destinati ad estinguersi senza lasciare eredi. Ma solo volenterosi “praticanti” sul cammino segnato di una vita fatta di espedienti, lucida follia e fondata non sull’essere ma sull’essere visti.

Comments are closed.